Marco Innocenzi

Feb 222020
 

Alpi Giulie Cinema 2020 assegna il premio Hells Bells Speleo Award al film del Grossetano Roberto Tronconi promosso dalla Federazione Speleologica Toscana e dal Gruppo Speleologico Maremmano del CAI con il patrocinio della Società Speleologica Italiana, della Provincia di Lucca, del Comune di Stazzema e del Parco delle Apuane ed il sostegno fattivo di Corchia Park ente gestore delle grotte turistiche del Corchia.

Inatteso quanto sorprendente il successo data la presenza di produzioni del calibro de “La Venta” e del National Geographic:

Documentario storico di grandissima fattura, questo di Roberto Tronconi, frutto di un lungo e meticoloso lavoro di ricostruzione storica, in cui, attraverso i racconti di alcuni dei protagonisti dell’impresa, si rivivono le tappe fondamentali dell’esplorazione dell’Antro del Corchia, sistema che ad oggi e uno dei maggiori complessi carsici in Italia ed Europa. Il narrato e accompagnato dalle ottime riprese girate ad hoc per ripercorrere le gesta degli esploratori dell’epoca, arricchito da foto e documenti originali.


È con questa motivazione che la Giuria assegna il premio al film Corchia, La Montagna Vuota riconoscendo lo sforzo di ricerca storica e documentale della piccola produzione nostrana, confermando che le immagini, seppur di grande effetto, da sole non bastano a competere con storie di grande emozione. In CORCHIA, LA MONTAGNA VUOTA, c’è tutto: non solo belle immagini, c’è il racconto, c’è la storia, c’è l’emozione di chi c’era e soprattutto ci sono loro, i Protagonisti dell’impresa che con la loro spontaneità e naturalezza hanno reso vincente il Film.

Grosseto, 20.02.2020

Speleo ‘70

Link manifestazione:

altri link:

https://www.cinemaitaliano.info/corchialamontagnavuota